12/10 | C’ERA UNA VOLTA IL CENTRO STORICO Cronaca di una morte annunciata di e con Paolo Bornatici Musica e supporto tecnico Antonio Fontana e Andrea Mazzon

LUOGO DELL’EVENTO:   SONICO – PIAZZA DELLA TORRE 

DESCRIZIONE DELL’EVENTOIn contrapposizione ai “non luoghi”, i centri storici, come teorizzato dall’antropologo francese Marc Augè, “sono luoghi la cui peculiarità è quella di essere storici, identitari e relazionali”. Un tempo spazio di sedimentazione umana, molti centri storici rischiano tuttavia di perdere la loro originaria vocazione per effetto di quel lento ma inesorabile processo di erosione che è sotto gli occhi di tutti, caratterizzato da fenomeni concatenanti quali la chiusura del commercio di vicinato, lo spopolamento, l’abbandono… il degrado.  

Anche a Sonico, come in tanti piccoli borghi di montagna, il centro storico non esiste più. Le botteghe, le osterie e le persone che lo hanno abitato sono scomparse; oggi, in uno scenario surreale, solo case vuote e strade senza vita. Chi sono i colpevoli di questo delitto perpetrato a danno della collettività? Un processo, un testimone oculare, un omicidio: “C’era una volta il centro storico: cronaca di una morte annunciata” è un racconto tragicomico che si dipana tra vecchie locande, fiaschetterie, vicende e personaggi di un mondo che non c’è più. Un tuffo malinconico in un passato non tanto lontano, ma con lo sguardo fisso sul presente e il futuro, nella speranza di recuperare il patrimonio più importante che ha caratterizzato i nostri centri storici: quello umano.

DATA E ORARIO DELL’EVENTO:
Sabato 12 ottobre
Dalle ore 20.00

REFERENTI DELL’EVENTO:
Paolo Bornatici (Pro loco Sonico)
Te. 3396326299