07/10 | Presentazione della santella in Località Quadrobbio

LUOGO DELL’EVENTO: Ritrovo presso il parcheggio della Piscina Comunale, via A. Morino, Edolo

DESCRIZIONE DELL’EVENTO: visita alla santella, recentemente restaurata con il contributo della Comunità Montana di Valle Camonica.

DATA E ORARIO DELL’EVENTO: sabato 7 ottobre, h14:00

REFERENTE DELL’EVENTO: Silvana Mazzucchelli

CONTATTI:
Largo Mazzini 1
Tel. 0364 773029
silvana.mazzucchelli@comune.edolo.bs.it

DESCRIZIONE SINTETICA DEL BENE O DEL SITO STORICO-ARTISTICO: Il manufatto è situato a circa 875 m s.l.m., al margine della strada asfaltata del monte Faeto, nei pressi dell’area pic-nic; si tratta di una zona frequentata da turisti e visitatori, posta lungo il percorso che da Edolo (attraverso la località Fletta) raggiunge il Comune di Malonno. Sulla parete di fondo della nicchia principale è dipinta la Madonna, mentre sul fianco sinistro S. Giovanni Battista e su quello di destra S. Pietro. Non si hanno notizie certe né circa l’epoca della costruzione né sull’autore delle pitture, che lasciano trasparire una mano sicura e una sensibilità artistica non comuni. Il Progetto e la Direzione dei Lavori sono stati affidati all’Architetto Paolo Blam di Edolo, l’esecuzione del recupero e restauro artistico/architettonico al Restauratore Beni Culturali Dario Guerini di Rovato, il tutto eseguito secondo le indicazioni della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brescia e Bergamo.